Servizio Civile Nazionale
-

PAGINA IN AGGIORNAMENTO


L’Associazione “Il Caleidoscopio” ha ottenuto l'accreditamento come Ente di Servizio Civile Nazionale.


Che cos’è il Servizio Civile Nazionale?

Il Servizio Civile Nazionale, istituito con la legge 6 marzo 2001 n° 64 e che dal 1° gennaio 2005 si svolge su base esclusivamente volontaria, è un modo di difendere la patria, il cui "dovere" è sancito dall'articolo 52 della Costituzione; una difesa che non è riferita al territorio dello Stato e alla tutela dei suoi confini esterni, ma piuttosto alla condivisione di valori comuni e fondanti l'ordinamento democratico.


Infatti, le aree di intervento nelle quali è possibile prestare il Servizio Civile Nazionale sono riconducibili ai settori dell'assistenza, della protezione civile, dell'ambiente, del patrimonio artistico e culturale, dell'educazione e della promozione culturale, del servizio civile all'estero.


Con il venir meno della leva obbligatoria a partire dal 1 gennaio 2005, il servizio civile volontario è aperto indistintamente a tutti i ragazzi tra i 18 e i 28 anni, che hanno la possibilità di dedicare un anno della propria vita a favore di un impegno solidaristico, inteso come impegno per il bene di tutti e di ciascuno e quindi come valore della ricerca di pace. Una scelta impegnativa, ma anche un'occasione di crescita personale e di educazione alla cittadinanza attiva oltre che un'esperienza qualificante del proprio bagaglio di conoscenze, spendibile nel corso della vita lavorativa.

 

INFORMAZIONI GENERALI

Puoi accedere al servizio civile volontario se:

- hai un’età compresa tra i 18 e i 28 anni;

- sei cittadino italiano

- non hai riportato condanne penali

COME FUNZIONA
Gli Enti e le Organizzazioni di servizio civile, iscritte all’apposito Albo, elaborano progetti di servizio civile. I progetti prevedono la realizzazione di attività con il coinvolgimento (partecipazione) dei giovani.
I settori di realizzazione dei progetti sono:

Assistenza

Protezione civile

Ambiente

Patrimonio artistico culturale

Educazione e promozione culturale

Servizio civile all'estero

I progetti periodicamente vengono “messi a bando” ovvero vengono resi noti e i giovani interessati al servizio civile volontario possono scegliere il progetto che più li interessa. Individuato il progetto, il giovane “si candida” direttamente presso l’Ente/Organizzazione proponente.
A seguito di un colloquio con il responsabile del progetto, sarà redatta una graduatoria per la copertura dei posti disponibili.

 QUANTO DURA
Il progetto dura 12 mesi e non è ripetibile.

QUANTO MI IMPEGNA
L’impegno orario può variare, ma non deve essere inferiore alle 1400 ore annue.

ESISTONO ANCHE PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE ALL'ESTERO
Sì, durano sempre 12 mesi; le procedure di accesso sono le medesime; solitamente è richiesta la conoscenza della lingua straniera.

QUALI VANTAGGI OTTENGO

433,80 euro netti più i contributi previdenziali;

l’occasione di avvicinare una realtà organizzativa e di sperimentare le tue attitudini imparando a fare qualcosa;

formazione generale sul servizio civile volontario e specifica relativa al settore di realizzazione del progetto;

 


Il Caleidoscopio
http://www.ilcaleidoscopio.com/